Il desiderio di esprimermi liberamente, al di fuori dei vincoli professionali, mi ha spinto a dedicarmi, da molto tempo, alla ricerca, interpretandola come funzione creativa, rendendomi capace di comunicare il mio sentire.

Ciò mi permette di esprimermi a tutto tondo in varie dimensioni quali la poesia, la musica, la pittura e  la fotografia.

Tuttora sperimento varie forme espressive  ed il mio stile non è mai circoscritto ma appartiene all’ evoluzione creativa che mi identifica.

FOTOGRAFIE D’ARTE COLLEZIONI

le opere sono in vendita nel formato A4 stampate dall’autore e autentificate dall’autore, per maggiori info scrivere a gian@giancarloamici.it

POPGIRLS nasce nel 1992 come sperimentazione e ricerca per creare un nuovo modo di fare immagine nel settore dell’hair style. Immagini realizzate con una tecnica innovativa analogica, elaborata in camera oscura. Fotografie pubblicate su tutte le riviste nazionali ed internazionali del settore.

UNIDENTITY, una selezione di immagini realizzate per una ricerca sui prodotti anonimi che sono la base per la realizzazione di un prodotto finito nel settore moda, immagini divenute simbolo di una importante mostra che ho esposto presso la prestigiosa  facoltà di Design Industriale (Architettura) Firenze.

SPIRITO & MATERIA nasce nel 1990, affascinato dall’esperienza della psicanalisi yunghiana realizzai immagini del mio  percorso esistenziale dall’infanzia alla maturità. Le immagini analogiche in bianco e nero furono elaborate in camera oscura con varie tecniche complesse.

RECOLLECTION èl’ interpretazione ironica e visionaria dei ricordi e dei racconti di amiche che mi hanno narrato il loro immaginario.

LE MUSE, il supremo ideale dell’arte, qui rappresentate in forme espressive diverse ma sempre unite da tematiche forti che le donne, dee o meno, sanno affrontare con coraggio e determinazione.

GIRLS IN THE BOX, l’idea contrapposta. La donna non contiene il feto ma essa stessa lo è poiché contenuta in una scatola. Simbologia matrioska dove un femminile ironico diventa protagonista del mio visual visionario.